Consegna gratuita per gli ordini sopra i 100€! Consegna gratuita per gli ordini verso l'Italia sopra i 100€!

I colletti della camicia: le tipologie e come sceglierli

I colletti della camicia: le tipologie e come sceglierli

Oggi parliamo di una parte piccola ma molto importante nella fisionomia di una camicia: il colletto!
Non è affatto un particolare di poco conto: il collo conferisce uno stile a chi lo sceglie e dà carattere sia al capo sia a chi lo indossa.
Non solo: definisce spesso anche l’occasione in cui viene indossato, come casual, business, eventi importanti. Un dettaglio, quindi, che non andrebbe mai trascurato nella decisione dell’acquisto di una camicia.

Scopriamo insieme i principali tipi di collo di camicia esistenti!

COLLO ITALIANO O CLASSICO

Il collo italiano ha punte dritte, leggermente allungate e strette; è il collo classico, utilizzato dai businessmen di tutto il mondo! Rende il collo e il viso visivamente più snelli.

COLLO FRANCESE

Il collo francese ha le punte più corte e aperte, distanziate e che puntano verso l’esterno. Conferisce uno stile raffinato ma è perfetto sia su abiti business che su jeans e outfit casual.

COLLO BOTTONCINO O BOTTON-DOWN

Il collo bottoncino o botton-down si abbottona direttamente sulla camicia grazie alle due asole presenti sulle punte. È il collo ideale per le camicie dallo stile casual, e deve il suo successo ai suoi inventori, il marchio americano Brooks Brothers che lo diffuse negli anni Cinquanta.

COLLO ALLA COREANA

Il collo alla coreana è il collo orientale privo di vele, che si porta senza cravatta. È il collo estivo per eccellenza, perché caratterizza spesso le camicie in cotone leggero o di lino molto indossate durante la bella stagione.



COLLO CLUB

Il collo club ha le punte arrotondate e smussate, creato negli anni ’20 come tratto distintivo delle uniformi degli studenti dei collage inglesi. Ecco perché indossarlo è come comunicare di appartenere ad un’élite.

COLLO DIPLOMATICO

Il collo diplomatico è il “signor collo”, caratterizzato da vele piccole e pronunciate solo sul fronte: è infatti chiamato anche “collo ad alette”. Si indossa nelle grandi occasioni, con abiti smoking o frac, con tessuti di pregio, ed è il collo dei papillon per eccellenza.

Hai trovato tra questi il collo che fa per te?